mercoledì 18 ottobre 2017     •  Login
 
   
 
   
   
   
 
 
17-11-2011 - E' Mancato Tragicamente TIZIANO DALTIN

Daltin.jpg

E’ MANCATO TRAGICAMENTE TIZIANO DALTIN: COFONDATORE DELLA TREVISANI NEL MONDO 

Non è facile ed è con il cuore in gola che ci accingiamo a scrivere di un amico fraterno, che non c’è più: Tiziano Daltin, scomparso improvvisamente per un incidente mortale che ne ha reciso impietosamente l’esistenza terrena. E’ accaduto nelle amene alture dell’Alpago, proprio nel piccolo appezzamento ereditato dalla moglie Rosanna (che era con lui al momento della sciagura) dove si era creato una piccola oasi di coltivazione con un minuscolo capanno a uso riparo e per mettere gli attrezzi, che riteneva il suo piccolo idilliaco paradiso di evasione. Ora, divenuto luogo tragico di immane disgrazia.

Lascia nel dolore più profondo, la moglie Rosanna, la figlia Katia e gli amatissimi nipoti Federico ed Emanuele. Questa famiglia era stata colpita duramente già qualche anno fa, con la perdita prematura della figlia Raffaella, trentatreenne, che lasciava i due figlioletti. 

Ma, a rimpiangere questa straziante scomparsa è anche la Trevisani nel Mondo. Una grande bandiera ammainata. Ma che non sarà mai dimenticata. L’ambiente è sconvolto in quanto Daltin era la storia dell’associazione, intrisa e quasi forgiata dalla sua grande umanità e disponibilità. Lo smalto del suo entusiasmo tanto genuino da sembrare quasi infantile era rimasto inossidabile nel tempo. Sembrava fatto apposta per aggiustare le contese, con la parola giusta e il candore del suo sorriso conciliante.  Lascia la nostalgia del suo stile spontaneo e per l’amabilità del tratto, per la sua onestà intellettuale, per la sua cultura d’animo e di vita, per il suo vivere l’associazione con intensità e generosità, soprattutto perseguendo i presupposti fondamentali dell’amicizia e della serenità. Riconosceva i meriti e le situazioni, incoraggiava sempre, perché lui stesso era uomo di prima linea e conosceva fino in fondo le difficoltà dell’azione vera, e non simulata. E ci coglie con struggimento il pensiero del sorriso perenne stampato in un volto sereno che irradiava simpatia, il suo adoperarsi per l'associazione e per le persone che abbisognavano di una mano tesa. Figura tra i cofondatori e attualmente rivestiva la carica di Vicepresidente Vicario. Sgomento il presidente Giuseppe Zanini al quale strappiamo un sofferto “era un uomo come pochi, e sempre disponibili che non badava a prendersi carico di incombenze anche più grandi di lui, era sempre propositivo“ Molte anche le sue sortite all’estero, che interpretava come “missione“ tra i conterranei nei confronti di molti dei quali aveva conservato rapporti incredibili di continuità e amicizia. Ce ne parla con sofferenza mons. Canuto Toso, il fondatore storico dell’Atm: “ la sua pur breve esperienza di emigrazione in Germania ne aveva segnato il carattere che lo aveva portato a una dedizione costante e fattiva. Resterà per noi come riferimento di estrema importanza. Era una persona impegnatissima anche su altri fronti”. Infatti, vi sono anche altri ambiti in cui Tiziano Dal tin era molto conosciuto e stimato e ha lasciato il segno per le sue doti che erano tesori di qualità e altruismo profuso a piene mani per chi ne aveva bisogno. Una grande figura per la Trevisani nel Mondo, una grande bandiera, ora ammainata: faceva parte del consiglio provinciale delle Acli ed era presidente della sezione di Susegana sotto l’egida della quale (moltissimi gli iscritti) promuoveva incontri di alto profilo culturale e sociale. Seguiva moltissimo anche il Patronato delle stesse Acli, ritagliando uno spazio settimanale anche per gli “ utenti” della Trevisani e nella sede della stessa.

Messaggi di cordoglio sono giunti da tutte le parti del mondo e anche da autorità come il governatore del Veneto Luca Zaia e l’ex assessore regionale ai flussi migratori Oscar de Bona. Soprattutto si è sentito l’abbraccio ideale dei tantissimi amici. Daltin lascia un vuoto immenso. Ma in questo momento di grande dolore, a prendere il sopravvento nella Trevisani nel Mondo è la convinzione che: “Tiziano non ci abbandonerà !“

Riccardo Masini 

Stampa  

Associazione Trevisani Nel Mondo Via Garbizza, 9 - 31100 Treviso
Tel. +39 0422579428 - fax. +39 0422547874
email - info@trevisaninelmondo.it